Senza categoria

mauro rostagno morte

Pubblicato il

Trapani, la città a cui si era dedicato, dopo anni di attività sociale, lo uccise in una buia serata di settembre.\rDopo essere stato il leader carismatico del movimento studentesco trentino, aver co-fondato Lotta continua a Torino, e aver abbracciato il credo del Baghwan in India, Mauro Rostagno si ritirò in Sicilia, e vicino a Trapani fondava ''Saman'', una comunità per il recupero dei cosiddetti tossicodipendenti.\rA Trapani, inoltre, da una piccola emittente televisiva locale (RTC), Rostagno inventatosi giornalista, denunciava il malaffare della provincia, con uno stile ironico e pungente e facendo nomi e cognomi dei mafiosi e dei collusi con la mafia, spesso insospettabili o persino rappresentanti della amministrazione pubblica. Marco Rizzo, Nico Blunda e Giuseppe Lo Bocchiato. … These cookies do not store any personal information. A trent’anni esatti dalla morte di Mauro Rostagno – ucciso dalla mafia il 26 settembre 1988, in un agguato in contrada Lenzi, a poche centinaia di metri dalla “sua” comunità Saman – nasce una serata per ricordarlo e per ospitare la proiezione de “La rivoluzione in onda”, documentario di Alberto Castiglione che racconta la storia del recupero dell’archivio del giornalista e attivista. Come hanno stabilito i giudici della Corte d'assise di … This category only includes cookies that ensures basic functionalities and security features of the website. Dopo lo scioglimento di Lotta Continua anima il locale alternativo milanese “Macondo”. (da Giornata della Memoria dei giornalisti uccisi da mafia e terrorismo, Roma, 2008), (Aggiornamento di Vincenzo Arena e Alberta Del Bianco – 3 maggio 2020), Presentato a Palermo un documentario sulla vita di Mauro Rostagno, Trapani celebra Mauro Rostagno nell’anniversario dell’omicidio, Il processo: Mauro Rostagno era stato più volte minacciato, Gruppo di iniziativa per il ricordo di Mauro Rostagno, Magazine “Erano giornalisti e sono morti per la verità e i lettori”, Saman, regia di Guido Tosi, film per la TV trasmesso da Rai Due, 1992, Vita e morte di Mauro Rostagno. Sociologo, giornalista, attivista politico. Acconsenti al loro utilizzo? Politica,storia,letteratura e varia umanità. Il giornalista Mauro Rostagno in Trentino aveva studiato all'Università di Trento ai tempi del Sessantotto. Si disse anche che ad armare la mano di qualche giovane ospite di Saman fosse stato Francesco Cardella, proprietario della struttura della comunità che aveva usato per i suoi loschi traffici, appoggiato dalla dirigenza dell'allora imperante PSI, e i cui interessi nel traffico di tangenti, armi e droga potevano essere stati scoperti da Rostagno. Negli anni Settanta è un autentico leader antiautoritario. Necessary cookies are absolutely essential for the website to function properly. Cercavano la verità © 2020 Ossigeno per l'Informazione. Trent’anni fa, il 26 settembre 1988, il sociologo e giornalista Mauro Rostagno veniva ucciso in un agguato mafioso alle porte di Trapani. Di recente l'assassinio di Mauro Rostagno fu accostato a un altro omicidio 'eccellente', quello della giornalista Rai Ilaria Alpi. È stato uno dei fondatori del movimento politico Lotta Continua e della comunità socioterapeutica Saman , inizialmente ispirata al movimento di Osho Rajneesh . Sono solo alcune delle tante le ipotesi sulla morte di Mauro Rostagno avvenuta la sera del 26 settembre 1988. Out of these cookies, the cookies that are categorized as necessary are stored on your browser as they are essential for the working of basic functionalities of the website. Rostagno era nato il 6 marzo 1942 a Torino ed è morto, ucciso per mano mafiosa, il 26 settembre 1988 a Lenzi di Valderice (Trapani). Mauro Rostagno nel libro di Adriano Sofri per Sellerio È stato molte cose, nella sua vita seppur breve, Mauro Rostagno. Rostagno lavora anche per l’emittente locale Radio Tele Cine attraverso la quale denuncia con forza le collusioni tra mafia e politica locale. Era torinese di nascita ma trapanese d'adozione e di morte. Fu assassinato nel 1988 per la sua attività di denuncia pubblica contro la criminalità organizzata e la corruzione politica a La sua Duna bianca, mentre stava rientrando presso la comunità Saman, dalla redazione di RTC, dove dirigeva il notiziario, è stata fermata da due uomini che gli spararano con un fucile a pompa e una pistola, uccidendolo sul colpo. Mauro Rostagno... mi piaceva quell'uomo vestito di bianco che quotidianamente entrava nelle case dei trapanesi. Dolcemente in posa per la fotografia, con quel lampo di profonda solitudine negli occhi. Sepolta per sempre l'ipotesi ''rossa'', qualcuno di Lotta Continua mandante dell'omicidio alla vigilia di un interrogatorio del processo Calabresi. Mauro Rostagno aveva seguito, tra i tanti altri, anche l’omicidio del sindaco di Castelvetrano, Vito Lipari, ucciso il 13 agosto del 1980. Borghesi e reazionari, pretonzoli e codini, reggicode e reggisacchi, ruffiani e pecoroni, tremate! Valderice ricorda Mauro Rostagno 25 Set 2020 Nella giornata di domani, sabato 26 settembre, a Valderice, si celebrerà il 32esimo anniversario della morte del sociologo e giornalista Mauro Rostagno, ucciso per mano della mafia. Ricorre oggi il 32 anniversario della morte di Mauro Rostagno. Morte Mauro Rostagno: 30 anniversario dell’omicidio del giornalista Mariafrancesca Perna 26 Settembre 2018 Quando è stato ucciso, Mauro aveva quarantasei anni e aveva già vissuto molte più vite di quella dimostrata dai suoi anni. Era nato il 6 marzo 1942. Era quasi arrivato a Lenzi, nelle campagne di Valderice, dove aveva sede la comunità Saman e dove abitava. Quella stessa mafia che la sera del 26 settembre di 32 anni decise di uccidere Mauro Rostagno. E’ ormai alle battute finali in Corte d’Assise d’appello a Palermo il processo per la morte del giornalista e sociologo Mauro Rostagno, ucciso a Lenzi, nei pressi della comunità Saman, il … Giovanni Agostini, Andrea Giorgi, Leonardo Mineo (a cura di). Maddalena Rostagno ricorda anche il forte legame tra Mauro Rostagno e la città di Trapani. Uno degli imputati era il capo mafia Mariano Agate , poi condannato all’ ergastolo per la strage di Capaci , il quale aveva minacciato Rostagno nel corso di un’udienza del processo. Aveva 46 anni. Come hanno stabilito i giudici della Corte d'assise di … Il giornalista Mauro Rostagno è stato ucciso dalla mafia siciliana. La sera del 26 settembre del 1988, Mauro Rostagno fu ucciso a colpi di fucile. La sorella: "Aprite gli archivi di Stato, un pezzo di verità è lì". Ho messo qualche minuto per realizzare il contenuto di quel comunicato battuto da Rtc che ne annunciava l'uccisione. ROMA Dopo 32 anni dall’agguato mortale a colpi di fucile a pompa e pistola calibro 38, l’omicidio del giornalista e sociologo Mauro Rostagno - avvenuto a Lenzi di Valderice nel trapanese la … We also use third-party cookies that help us analyze and understand how you use this website. In quell'attimo m'eri sembrato improvvisamente vecchio e stanco: forse c'erano molte cose da raccontare, quella lapide di bronzo e le troppe rivoluzioni mancate, i giudici e i reduci, i morti, le follie, i rimpianti? La morte violenta e barbara di Mauro Rostagno non è sfuggita a questo scenario, terribile quanto lo stesso omicidio. Qualcuno disse che la regia e/o la complicità nel delitto, potessero essere attribuiti a qualche ex Lc, alla vigilia della imprevedibile deposizione di Rostagno al processo Calabresi, oramai chiuso.\rIpotesi, solo ipotesi che negli anni sono state via via escluse. Anche quest’anno, nonostante le criticità dovute al Covid-19, in programma l’iniziativa in sua memoria. Ma non ne avremmo avuto il tempo: solo un'ultima foto, la macchia bianca della tua camicia, il mare di Trapani color piombo, questo lieve sentore di alghe marce nell'aria» - Claudio Fava -\r\rLa sera del 26 settembre del 1988, Mauro Rostagno fu ucciso a colpi di fucile.\rEra torinese di nascita ma trapanese d'adozione e di morte. Sfumati i forti sospetti sugli 'affari' internazionali del guru Francesco Cardella e della sua corte. Nato e cresciuto a Torino, a soli 19 anni si sposa e ha una figlia, poi lascia la moglie, va in Germania e in Francia, torna in Italia e a Trento si iscrive alla facoltà di sociologia dove – con Marco Boato, Renato Curcio, Mara Cagol e altri – anima il Movimento degli studenti. Indagando sulla morte di Mauro Rostagno – che riuscì a salvare la vita di Monica Serra, la giovane cronista praticante che era con lui quando gli spararono sulla sua Duna bianca – la magistratura si è scontrata con omissioni, sottovalutazioni inspiegabili, depistaggi che portavano fino all’omicidio del commissario Luigi Calabresi. Oggi ricorre il 29esimo anniversario della morte del giornalista e sociologo Mauro Rostagno, ucciso nelle campagne di Lenzi il 26 settembre del 1988 all’età di 46 anni. … Non iscritto all’Ordine al momento dell’omicidio. It is mandatory to procure user consent prior to running these cookies on your website. Trapani, 31 anni fa l'omicidio di Mauro Rostagno. Quel giornalista ''tanto speciale'', barbuto, simpatico e con la camicia bianca, era stato l'ennesimo giornalista ucciso dalla mafia. Any cookies that may not be particularly necessary for the website to function and is used specifically to collect user personal data via analytics, ads, other embedded contents are termed as non-necessary cookies. Questo sito usa cookie tecnici, analytics e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. LIBRI E DOCUMENTI Marco Boato, Il lungo’68 in Italia e nel mondo , La Scuola-Morcelliana, 2018 Pezzi vecchi e nuovi d'ogni provenienza. But opting out of some of these cookies may have an effect on your browsing experience. L’ultima la vive a Trapani.Nel capoluogo siciliano Rostagno arriva dopo un percorso travagliato. Mauro Rostagno (Torino, 6 marzo 1942 – Lenzi di Valderice, 26 settembre 1988) è stato un sociologo, giornalista e attivista italiano. Una vita movimentata. Luci ed ombre di Gianni Lo Scalzo, 1996, Macondo a Milano 1977-78, di Michele Sordillo, 2004, Una voce nel vento, documentario su Mauro Rostagno, regia di Alberto Castiglione, 2005, La Vita di Mauro Rostagno, di Federico Zanghì, 2012, La Rivoluzione in Onda, documentario di Alberto Castiglione, 2015, Mauro Rostagno, il giornalista vestito di bianco, documentario di Antonio Carbone, Rai Cultura, 2016. Quella stessa mafia che la sera del 26 settembre di 32 anni decise di uccidere Mauro Rostagno. Il 26 settembre di 32 anni fa veniva veniva ucciso in contrada Lenzi a Valderice, il giornalista e sociologo Mauro Rostagno, assassinato da killer di Cosa nostra. La sera del 26 settembre 1988 Mauro paga con la vita la sua passione sociale e il suo coraggio: viene assassinato in un agguato mafioso in contrada Lenzi, poco distante da Saman, all’interno della sua auto. Negli anni è caduta la ''pista interna'' alla comunità Saman, dove Mauro Rostagno viveva con la sua compagna Chicca Roveri in mezzo a tossici che trafficavano. Vita e morte di Mauro Rostagno, Luci ed ombre di Gianni Lo Scalzo, 1996 Macondo a Milano 1977-78, di Michele Sordillo, 2004 Una voce nel vento, su koinefilm.it., documentario su Mauro Rostagno, regia di Alberto Castiglione Mafia: Mauro Rostagno, il sociologo ucciso perché dava fastidio ai boss/Adnkronos (4) (Adnkronos) - E nel corso della requisitoria anche i Pg avevano evidenziato presunti depistaggi che si sarebbero verificati nel corso delle indagini. Mi chiesi perché lo avessero ammazzato, non era un poliziotto o un giudice. Nel 1969 è tra i fondatori di Lotta Continua. Quella stessa mafia che la sera del 26 settembre di 32 anni decise di uccidere Mauro Rostagno. Si esprimeva con parole facilmente comprensibili, lo trovavo così diverso ed infinitamente più rassicurante di altri speaker e giornalisti. Ma a 32 anni dall’omicidio resta un mistero chi fu a sparare con i due fucili utilizzati. These cookies will be stored in your browser only with your consent. «Noi non vogliamo trovare un posto in questa società , ma creare una società in cui valga la pena trovare un posto.» Mauro Rostagno\r\r«Ti rivedo sulla strada per Pizzolungo, appoggiato al cippo che ricorda le vittime dell'attentato a Carlo Palermo. Ogni lunedì una poesia. Per la sua morte, è in corso il processo d’appello che vede alla sbarra il boss trapanese Vincenzo Virga e Vito Mazzara- già condannati in primo grado all’ergastolo-, […] 26 settembre, gli anarchici della Baracca e Mauro Rostagno, morti senza giustizia 26 settembre 1970, la storia degli anarchici della Baracca Quella dei cinque anarchici della Baracca è oggi una storia forse quasi dimenticata. L’uccisione il 26 settembre 1988 Rostagno fu ucciso il 26 settembre 1988. Luigi Bianco, Andrea Giorgi e Leonardo Mineo (a cura di). 1999 – Mauro Rostagno viene iscritto “alla memoria” all’Albo dei Giornalisti della Sicilia, a far data dal giorno della sua morte avvenuta il 26 settembre 1988. Il suono di una sola mano, con sottotitolo Storia di mio padre Mauro Rostagno, è il titolo di un libro che Maddalena Rostagno e Andrea Gentile hanno pubblicato nel 2011 per Il Saggiatore. Era la sera del 26 settembre del 1988 a Trapani, quando un commando mafioso, composto da tre killer, colpì a morte Mauro Rostagno. L'unico killer individuato è stato assolto in appello. You also have the option to opt-out of these cookies. This website uses cookies to improve your experience while you navigate through the website. Perché in Sicilia ci furono anni nei quali fare il giornalista era pericoloso tanto quanto fare l'artificiere.\rAssassinato per volere del boss Vincenzo Virga, un mago in materia di appalti, con le mani in pasta nella politica, che è buon amico dei potenti della città più 'svizzera' dell'isola, la Trapani delle cento banche e delle mille finanziarie. Sempre più nebulose e incerte le ipotesi sulla compravendita di armi pesanti e anche quelle sul riciclaggio dei soldi di Tangentopoli.\r\rDalla fine degli anni '90, che il ''delitto Rostagno'' fosse l'ennesimo omicidio di mafia era rimasta l'ultima ipotesi. Chiuso quest’ultimo va in India e quando torna, nel 1981, fonda vicino a Trapani la comunità Saman per il recupero dei tossicodipendenti. Il sociologo, che ogni sera narrava con semplicità i fatti di cronaca della città di Trapani, evidenziando i lati più oscuri Furono ascoltate da uomini di onore ai quali don Ciccio affidò di fare eseguire la condanna a morte del giornalista e sociologo Mauro Rostagno. Lo faceva senza paura.\rLa popolazione locale imparò subito ad apprezzare ''i programmi'' di quel loro concittadino venuto dal Nord.\r\rLa buia sera del 26 settembre, Mauro Rostagno veniva freddato nelle campagne di Lenzi, un borgo tra la montagna solitaria e un mare dove in lontananza sembra quasi affondare la città di Trapani.\rSin dall'inizio la stampa suffragò la pista mafiosa, ma in seguito gli inquirenti ritennero che il delitto fosse maturato all'interno della comunità stessa. Personalità poliedrica, quella di Mauro Rostagno.

Vacanze Di Natale 83 Film Completo, Profumo Felicità Bottega Verde, Società Biblica Di Ginevra, Andrea Rosso Instagram, Giochi Medievali Per Pc Da Scaricare Gratis, Gift Card Netflix Usa, Frasi Sui Capelli Spettinati Tumblr, La Tempesta Shakespeare Significato,