Senza categoria

abuso di potere polizia

Pubblicato il

n. 4457 del 29 gennaio 2019. Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato. Polizia Municipale Nucleo Vomero abuso di potere con scene teatrali a seguire. Si può reagire per difendersi? La polizia e l’abuso di atti d’ufficio Il poliziotto, essendo pubblico ufficiale, se abusa dei poteri che gli derivano dall’attività che svolge, può essere denunciato per abuso di atti d’ufficio. | Codice Univoco: M5UXCR1 | IBAN: IT 07 G 02008 16202 000102945845 - Swift UNCRITM1590, Supporto legale 100% online per avviare e gestire la tua attività, Questo sito contribuisce alla audience di, Richiedi una consulenza ai nostri professionisti, reazione legittima agli atti arbitrari del pubblico ufficiale. Con gli sconosciuti non parlo e le divise non le conosco. Di cosa si tratta? In altre parole, se un poliziotto ti contesta un fatto che non hai commesso, cosa puoi fare? La concussione è un abuso di potere da parte di chi, rivestendo una particolare qualità all’interno della pubblica amministrazione, ne approfitti per far valere la sua autorità su altri traendone un vantaggio illecito. "La Legge per Tutti" è una testata giornalistica fondata dall'avv. I più eclatanti sono quelli delle forze dell’ordine contro criminali o anche civili innocenti nei casi di manifestazioni o arresti. Veniamo ora al problema più difficile da risolvere: come difendersi dall’abuso di autorità della polizia? VI, 21/01/2005, n.12175. Peraltro, la Corte di Cassazione ha ritenuto legittima l’opposizione del cittadino anche quando la condotta della polizia sia oggettivamente legale, ma posta in essere con tanta insistenza e con modalità tali da ingenerare nella persona la ragionevole convinzione di essere vittima di un abuso di potere da parte delle autorità [8]. Secondo il codice penale [1], il pubblico ufficiale che procede ad un arresto, abusando dei poteri inerenti alle sue funzioni, è punito con la reclusione fino a tre anni. Oppure iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Le autorità dunque intervengono ogni volta che c’è qualcosa che non va e, se è stato commesso un crimine, devono darne segnalazione immediata all’autorità giudiziaria, cioè alla Procura della Repubblica. Email (obbligatoria se vuoi ricevere le notifiche), Notificami quando viene aggiunto un nuovo commento. Oppure iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato. Tale pronuncia non solo esclude che possa essere stata tenuta la condotta aggressiva contestata, ma fornisce alle dichiarazioni del presunto resistente un riscontro forte, idoneo a fondare la penale responsabilità degli agenti. Se l’argomento ti interessa, prosegui nella lettura: vedremo insieme come difendersi dall’abuso di autorità della polizia. Abusi di potereLa Bibbia frequentemente tratta del potere e del suo uso da parte di chi lo detiene. 323 c.p., potendo realizzarsi per effetto di qualsiasi abuso, come l’usurpazione, lo sviamento, il perseguimento di una finalità diversa, l’inosservanza di leggi, regolamenti o istruzioni, ecc., indipendentemente dall’ingiustizia o meno degli scopi perseguiti dall’agente. Classico esempio di abuso d’ufficio è quello del poliziotto che, approfittando della sua uniforme, contesti un’infrazione stradale inesistente solamente per il gusto di danneggiare il povero autista. Un rider di Torino è stato multato per 4.000 euro mentre stava lavorando e un ragazzo di 26 anni picchiato vicino di Firenze, una coppia picchiata a Sassari, abusi a Catania, una messa interrotta a Marina di Cerveteri: episodi come questi sono pericolosi e il Viminale deve dare una risposta. (abuso di potere) è necessario che la commissione del fatto sia stata perlomeno facilitata od agevolata dall’esercizio dei poteri o dalla violazione dei doveri, non potendo bastare che chi commetta un qualsivoglia reato rivesta la qualifica di pubblico ufficiale o di incaricato di un pubblico servizio (fattispecie relativa alla contestazione del reato di cui all’art. È illegale l’arresto ai danni di una persona denunciata per minacce, in quanto per questo reato non è previsto l’arresto in flagranza. Reati che per la pubblica accusa sono stati commessi nei confronti di … Abuso di potere: i casi Cucchi, Uva, Gugliotta, Aldovrandi Storie di cronaca al vaglio della Magistratura. L’arresto è illegale, e costituisce dunque un abuso di autorità da parte della polizia, quando viene eseguito fuori dei stabilita dalla legge, e cioè: È illegale l’arresto eseguito ai danni di una persona che ha commesso una rapina il giorno prima e, al momento dell’irruzione della polizia, si trova tranquillamente in casa sua. ISCRIVITI AL CANALE E RESTA AGGIORNATO CLICCANDO QUI https://www.youtube.com/c/AngeloGreco . Angelo Greco e iscritta presso il Tribunale di Cosenza, N.G.R 243/2016 - N.R. Esistono sostanzialmente due modi per tutelarsi dall’abuso di potere delle forze dell’ordine: Nel primo caso, il cittadino verso cui la polizia vorrebbe compiere un abuso di autorità decide di ribellarsi, se necessario sottraendosi anche con la forza alle pretese ingiuste; nella seconda ipotesi, invece, il cittadino sottostà alle richieste illegittime delle autorità e, solamente dopo, sporge denuncia per uno dei reati analizzati sopra (arresto illegale, perquisizione arbitraria, ecc.). In questa ipotesi, rispetto a quella precedente di arresto illegale, la persona è già stata ammanettata e condotta in un luogo di custodia, solo che il pubblico ufficiale che è tenuto a sorvegliare sulla corretta esecuzione della misura restrittiva pone in essere una condotta ulteriormente limitativa della libertà dell’arrestato o del detenuto. Il popolo chiedeva “pugno duro” contro i runners, e la Polizia lo ha accontentato. Tizio è stato arrestato in flagranza di reato e condotto presso la questura. Di fronte all’abuso di potere delle forze armate possiamo notare come una sorta di disumanizzazione verso la persona, simile a ciò che accade tra soldati nemici in tempi di guerra. Qui viene legato a una sedia e immobilizzato del tutto. Abuso di potere delle forze dell’ordine: come tutelarsi? n. 309 del 1990 aggravato ex art. Conseguentemente, l’abuso o l’arbitrarietà dell’atto compiuto, oltre ad essere parte integrante del fatto di reato, condiziona anche la sussistenza del dolo, che consiste nella coscienza e volontà dell’abuso delle funzioni da parte dell’agente. Per saperne di più in merito a questo particolare delitto, ti rinvio alla lettura dell’articolo dedicato al reato di abuso d’ufficio. I poliziotti, subito spazientiti, credendo che abbia qualcosa da nascondere, lo incalzano con domande sempre più pressanti e con toni minacciosi. Al delitto di concussione sono applicabili tutte le circostanze previste per i delitti che offendono il patrimonio, in quanto, trattandosi di reati plurioffensivi, esso è strutturato in modo da tutelare, in via principale, l’interesse pubblico al normale funzionamento e al prestigio della pubblica amministrazione ed in via secondaria l’interesse del cittadino a non subire danni in conseguenza dell’abuso di potere del pubblico ufficiale. 61 n. 9 c.p. Cominciamo subito col dire che il codice penale non prevede un vero e proprio reato di abuso d’autorità. About Press Copyright Contact us Creators Advertise Developers Terms Privacy Policy & Safety How YouTube works Test new features Ebbene, devi sapere che nel nostro ordinamento esiste una scriminante che prende il nome di reazione legittima agli atti arbitrari del pubblico ufficiale [6]. Cassazione penale sez. | © Riproduzione riservata Nel mio Comune io svolgo funzioni di coordinatore P.M e dipendo funzionalmente dalla figura apicale addetta all'Ufficio Tecnico. Abuso di potere? Non risponde del reato di resistenza a pubblico ufficiale il cittadino che, pur di sottrarsi a un arresto del tutto ingiusto e arbitrario, dia un forte spintone al poliziotto che cerca di ammanettarlo e si dia poi alla fuga. La Legge per Tutti Srl - Sede Legale Via Francesco de Francesco, 1 - 87100 COSENZA | CF/P.IVA 03285950782 | Numero Rea CS-224487 | Capitale Sociale € 70.000 i.v. Corruzione, conflitti di interesse, abuso di potere, violenza. Più che di impreparazione tecnica, allora, sembra trattarsi di violenza e abuso di potere, con le forze dell’ordine che superano i limiti dei poteri loro assegnati nei confronti di chi hanno in custodia. al di fuori dei casi specifici previsti dalla legge in cui sarebbe possibile procedere anche senza autorizzazione del giudice (perquisizione per trovare sostanze stupefacenti, armi o esplosivi, ecc. Le Iene indagano sul caso dello 'sceriffo' di Mira: presunto abuso di potere della polizia - Video Davide Compagno, questo il nome dell'agente di Polizia di Mira, in Veneto, è finito al centro di un caso che potrebbe vederlo protagonista di presunti abusi a danni dei cittadini del luogo. Come contestare gli abusi della polizia? Cassazione penale sez. abuso di potere bus aeroporto codice della strada comandante messina mobilita palermo polizia municipale prestia & comandè Vincenzo Messina Articolo precedente Il Treno del Mandorlo in Fiore – 22 Febbraio 2015 Antonio Manganelli, intervistato ieri a Ballarò, si è detto convinto che nel 90% dei casi nelle manifestazioni di piazza non c’è abuso da parte delle forze dell’ordine. Tags: piazza abuso di potere Euronews CONDIVIDI QUESTA PAGINA SU Facebook Twitter Google+ Invia RSS Termini e condizioni d'uso - Contattaci Conosci Libero Mail? Nell’ipotesi in cui il privato cittadino subisca un danno in conseguenza dell’abuso di potere del pubblico ufficiale, all’autore del reato di concussione è applicabile la circostanza attenuante del ravvedimento operoso. Elemento essenziale della concussione è l’abuso di potere, per effetto del quale la volontà del soggetto passivo si determina sotto l’influenza del cosiddetto “metus publicae potestatis”, il quale deve consistere non nella generica posizione di supremazia, sempre connaturata alla qualifica di pubblico ufficiale, ma bensì nel concreto abuso della veste pubblica, idoneo a far sì che l’indebita promessa o dazione da parte del privato sia collegata alla pressione a esso abuso connessa e alla correlata posizione non paritaria con il pubblico ufficiale e, quindi, di soggezione nei suoi confronti in cui il privato si sia venuto a trovare. L’ abuso d’ufficio è il reato commesso dal funzionario pubblico che approfitta della sua condizione per ottenerne un vantaggio oppure per causare un danno ad altri. Dunque, commette reato il poliziotto che vuole procedere ad effettuare una perquisizione in mancanza dei presupposti di legge, e cioè: Altro ipotesi di abuso d’autorità da parte della polizia è quello che va sotto il nome di abuso d’ufficio [4]. L’abuso di poteri inerenti alle funzioni – che qualifica la condotta del delitto di cui all’art. Spesso i devianti o detenuti, non vengono più visti come soggetti umani, privati della loro dignità perché considerati inferiori per il colore della pelle o per il crimine commesso. Il delitto di arresto illegale, così come quello di perquisizione arbitraria, richiede per la sua configurazione l’abuso di potere del pubblico ufficiale, rientrando così fra le ipotesi di reato a cosiddetta illiceità o antigiuridicità speciale. L’abuso d’ufficio della polizia. Cassazione penale sez. Immediatamente sospesi, i 4 agenti accusati di violenze e abuso di potere sono stati interrogati oggi dall’Ispettorato di Polizia in regime di fermo giudiziario. VI, 09/01/2009, n.9528. Come comportarsi in caso di arresto o di perquisizione illegittima? La Legge per Tutti Srl - Sede Legale Via Francesco de Francesco, 1 - 87100 COSENZA | CF/P.IVA 03285950782 | Numero Rea CS-224487 | Capitale Sociale € 70.000 i.v. Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato. La concussione è probabilmente il più grave abuso di autorità che può commettere un pubblico ufficiale, almeno stando alle pene previste dalla legge: chi commette concussione rischia la reclusione da sei a dodici anni [5]. 73 d.P.R. C’è un modo per far valere i propri diritti contro chi esercita con prepotenza il proprio potere senza il rischio di commettere a propria volta un reato? Altre volte, l’abuso di autorità modifica la procedibilità: ad esempio, una violenza sessuale commessa da un pubblico ufficiale nell’esercizio delle sue funzioni è perseguibile d’ufficio anziché a querela di parte. Abuso di potere? Tizio, colto da agitazione, non riesce a esprimersi come vorrebbe. In pratica, la legge esclude la punibilità del soggetto che si è sottratto all’abuso di autorità da parte di un qualsiasi pubblico ufficiale, qualora la sua condotta sia finalizzata esclusivamente a difendersi dall’illegittimo comportamento del rappresentante dell’autorità pubblica. Ricorrono gli elementi della circostanza aggravante dell’abuso di potere, qualora si accerti il nesso di funzionalità e di occasionalità tra il fatto delittuoso accertato e lo svolgimento delle mansioni connesse alla qualifica di agenti di polizia rivestita al momento del fatto. Gli "sceriffi" vanno fermati. Nel mio Comune io svolgo funzioni di coordinatore P.M e dipendo funzionalmente dalla figura apicale addetta all'Ufficio Tecnico. Altro ipotesi di abuso d’autorità da parte della polizia è quello che va sotto il nome di abuso d’ufficio [4]. Talvolta l’abuso di autorità rappresenta solamente un’aggravante, cioè una circostanza che fa aumentare la pena per un fatto che, di per sé, è già previsto come reato. Un altro classico abuso di autorità da parte della polizia è quello commesso nei confronti di persone già arrestate o detenute. LONDRA – Ennesimo caso di abuso di potere, questa volta dall’Inghilterra, dove un agente di Polizia, il 30enne PC Lee Birch, ha colpito con un taser un sospettato, dopo aver lo spogliato e colpito più volte con violenza. Abuso di potere? Secondo la legge [2], il pubblico ufficiale, che sottopone a misure di rigore non consentite dalla legge una persona arrestata o detenuta di cui egli abbia la custodia, anche temporanea, o che sia a lui affidata in esecuzione di un provvedimento dell’Autorità competente, è punito con la reclusione fino a trenta mesi. | Codice Univoco: M5UXCR1 | IBAN: IT 07 G 02008 16202 000102945845 - Swift UNCRITM1590, Supporto legale 100% online per avviare e gestire la tua attività, Questo sito contribuisce alla audience di, Richiedi una consulenza ai nostri professionisti. Si ha abuso di potere tutte le volte che il pubblico ufficiale ecceda dai limiti della sua competenza, non osservi le norme giuridiche che regolano obbligatoriamente l’attività funzionale a lui attribuita; e infine quando, nell’esercizio dei poteri discrezionali, l’atto è compiuto, violando le condizioni poste dalla legge, per uno scopo diverso da quello per il quale la legge attribuisce al pubblico ufficiale il potere di compierle. Ovviamente, al di là della possibilità di reagire sul momento all’esercizio abusivo del proprio potere, è sempre possibile denunciare l’appartenente alle forze dell’ordine che abbia intrapreso una procedura del tutto illegittima: di conseguenza, sarà possibile denunciare il poliziotto che ha proceduto a un’ispezione o a una perquisizione arbitraria, oppure che ha effettuato un arresto illegale, o peggio ancora che abbia chiesto del denaro per consentire al cittadino di sfuggire all’abuso. Angelo Greco e iscritta presso il Tribunale di Cosenza, N.G.R 243/2016 - N.R. Durante un controllo, la polizia chiede a Tizio di fornire le proprie generalità. | © Riproduzione riservata Cassazione penale sez. Materia: Pubb.impiego e varie Nel mio Comune io svolgo funzioni di coordinatore P.M e dipendo funzionalmente dalla figura apicale addetta all'Ufficio Tecnico. Ai fini della sussistenza della qualifica di pubblico ufficiale rileva l’esercizio di fatto di pubbliche funzioni, indipendentemente da una regolare investitura, per cui nella fattispecie di concussione quel che occorre verificare, ai fini del rapporto causa ad effetto, è, da un lato, l’oggettiva sussistenza di un abuso di potere o di qualità rivestiti dal soggetto agente e, dall’altro, se l’induzione che ne costituisce l’effetto sia stata tale da influire in concreto sulla volontà del soggetto passivo. – non postula la presenza degli estremi necessari per l’integrazione del reato di cui all’art. Stampa 1/2016. (abuso di potere) è necessario che la commissione del fatto sia stata perlomeno facilitata od agevolata dall’esercizio dei poteri o dalla violazione dei doveri, non potendo bastare che chi commetta un qualsivoglia reato rivesta la qualifica di pubblico ufficiale o di incaricato di un pubblico servizio (fattispecie relativa alla contestazione del reato … Le forze dell’ordine sono istituite appositamente per contrastare gli illeciti, cioè per perseguire le trasgressioni alle norme di legge. L’abuso d’ufficio è il reato commesso dal funzionario pubblico che approfitta della sua condizione per ottenerne un vantaggio oppure per causare un danno ad altri. L’abuso di autorità è piuttosto una circostanza determinante affinché, al ricorrere di altre condizioni, possa scattare un determinato reato. VI, 18/01/1996, n.3413. Ad esempio, la giurisprudenza [7] ha stabilito che è configurabile l’esimente della reazione ad atti arbitrari del pubblico ufficiale qualora il privato opponga resistenza al pubblico ufficiale che pretenda di sottoporlo a perquisizione personale finalizzata alla ricerca di armi e munizioni in assenza di elementi obiettivi idonei a giustificare l’atto. Secondo il codice penale [3], il pubblico ufficiale che, abusando dei poteri inerenti alle sue funzioni, esegue una perquisizione o un’ispezione personale, è punito con la reclusione fino ad un anno. Per la sussistenza dell’aggravante di cui all’art. I manifestanti hanno gridato per strada senza tregua contro l’abuso di potere e la violenza della polizia. Per abuso di autorità deve intendersi l’esercizio distorto dei poteri normalmente attribuiti dalla legge: ad esempio, costituisce un abuso di autorità la perquisizione effettuata ai danni di una persona senza che ne ricorressero i presupposti di legge. Alla richiesta di spiegazioni documentate da parte degli agenti […] 615 c.p. per avere il coimputato – sovraintendente della polizia di Stato – commesso il fatto con abuso di poteri e con violazione dei doveri inerenti alla pubblica funzione). Al fine di provare tale nesso assume rilevanza fondamentale la sentenza assolutoria nei confronti della parte civile in relazione alle imputazioni di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. L’abuso di potere può esprimersi in molteplici situazioni e modalità. Tizio, in preda al panico, credendo di essere vittima di una abuso, spinge via uno dei poliziotti e fugge. Stampa 1/2016. Così, come conseguenza ai due giorni di tumulti, il ministro dell’Interno Sander Lleshaj ha rassegnato le proprie dimissioni. Tuttavia, può succedere che qualche pubblico ufficiale abusi del proprio potere e finisca per commettere egli stesso un’azione illegale. 9 … La folle pretesa arriva da un ciclista partito da Rovereto e fermato ieri a Trento da una pattuglia della polizia, in osservanza del decreto governativo sulla prevenzione da contagio Covid-19. Il reato viene commesso se il poliziotto: La circostanza attenuante prevista dall’art. Se un pubblico ufficiale ti costringe a mostrargli cos’hai in borsa, come puoi opporti? 61 n. 9 c.p. Senza perderci in chiacchiere, ti elencherò subito quali sono le ipotesi più importanti di abuso di autorità da parte della polizia contenute nel codice penale: Più in generale, sussiste un abuso di autorità ogni volta che la polizia, approfittando del proprio potere, compie un’azione che non dovrebbe fare: pensa all’agente che si lascia corrompere, a colui che estorce denaro in cambio del silenzio, ecc. Identificatevi“. Per molti aspetti, il reato di concussione è l’equivalente dell’estorsione, solo che commessa da un pubblico ufficiale o incaricato di pubblico servizio. Cassazione penale sez. Risponde di concussione il poliziotto della stradale che chiede all’automobilista fermato di dargli del denaro per evitare che gli venga contestata falsamente un’infrazione mai commessa. Abuso di dipendenza economica Abstract Viene illustrata la disciplina sostanziale e rimediale dell’abuso di dipendenza economica tra imprese, come prevista dall’art. 61 n. 9 c.p. Un altro esempio tipico di abuso d’autorità da parte della polizia è quello commesso dall’ufficiale o dall’agente che voglia procedere a una perquisizione o a un’ispezione senza i presupposti di legge. La nozione di abuso d’ufficio rimanda, in termini generali, all’esercizio illegittimo della funzione attribuita al soggetto per il perseguimento di finalità pubbliche ovvero ad un’illecita deviazione dai fini propri della pubblica amministrazione; vi è autonomia dell’accertamento penale sull’abuso di potere, rispetto ai vizi di legittimità dell’atto amministrativo; ciò non significa che la sussistenza di vizi dell’atto amministrativo sia del tutto indifferente rispetto alla ricostruzione della fattispecie in esame, essendo evidente, al contrario, che l’illegittimità dell’atto stesso, che di frequente si accompagna anzi ai comportamenti penalmente rilevanti del pubblico ufficiale, può costituire la spia del carattere abusivo della condotta. III, 25/09/2015, n.44452. Per la sussistenza dell’aggravante di cui all’art. Abuso di potere delle forze dell’ordine: come tutelarsi? Con questo articolo vedremo come è possibile difendersi dall’abuso di potere posto in essere da un pubblico ufficiale appartenente alle forze dell’ordine. Cassazione penale sez. Fuori orario di servizio , con la mia macchina ed in compagnia dei miei figli, mi è Lo prevede l’articolo 323 del Codice Penale sull’abuso di ufficio, quel reato che commette un pubblico ufficiale nello svolgimento di un servizio pubblico, quando provoca intenzionalmente: un ingiusto vantaggio patrimoniale a sé o ad altri; un danno ingiusto ad altri. About Press Copyright Contact us Creators Advertise Developers Terms Privacy Policy & Safety How YouTube works Test new features VI, 30/01/2013, n.34489. Interesse pubblico al normale funzionamento ed al prestigio della pubblica amministrazione. per crimini per i quali non è affatto consentito l’arresto. "La Legge per Tutti" è una testata giornalistica fondata dall'avv. “Sono un soggetto di diritto internazionale. L’impreparazione non basta a Infine, la polizia è stata l’istituzione che, negli ultimi decenni, più di ogni altra ha contribuito all’aumento dei tassi di incarcerazione di neri e latinos, rinchiudendo milioni di … È possibile reagire violentemente pur di sottrarsi a un abuso delle autorità? Un quesito non da poco, se solo si considera il rischio concreto di incorrere nel reato di resistenza a pubblico ufficiale. [8] Cass., sent. 62 n. 6 prima parte c.p., presupponendo l’integralità della riparazione del danno, non è applicabile alla concussione, che è reato plurioffensivo e che, con l’interesse del cittadino a non subire danno in conseguenza dell’abuso di potere del pubblico ufficiale, tutela in via principale l’interesse pubblico al normale funzionamento ed al prestigio della pubblica amministrazione, bene questo che non può essere oggetto in alcun modo di riparazione di carattere patrimoniale. Email (obbligatoria se vuoi ricevere le notifiche), Notificami quando viene aggiunto un nuovo commento. - Duration: 1:10. ). Saranno processati per tortura, lesioni aggravate, falso ideologico, minacce aggravate e abuso di potere. È altresì legittima la reazione del cittadino che si oppone all’accompagnamento coattivo in caserma in ragione del precedente rifiuto non già di declinare le generalità, ma di esibire i documenti di identità: per legge, infatti, non si è tenuti a mostrare i documenti, ma solamente a indicare le proprie generalità personali idonee all’identificazione. Polizia ferma camionista alta velocità - Duration: 1:41. iliricus70 Recommended for you 1:41 ABUSO DI POTERE: mi fanno la MULTA per un PRANK! Dunque, ci si può opporre all’abuso di autorità della polizia; è sempre bene evitare qualsiasi comportamento violento, ma se questo è assolutamente indispensabile per sottrarsi a un intollerabile esercizio arbitrario del potere, allora è consentito. VI, 24/01/1984, n.4082.

If Zapata Fifa 20, Debito Pubblico Italiano 2011, Canzoni Sulla Felicità Jovanotti, Zucchero - Diamante Musica, Mano Di Fatima Marocco, Gregoraci Briatore Mantenimento, Alessandro Rostagno Malato, Classifica Nations League, Maestra Mary Matematica, Se Telefonando Morricone, Giuseppe Conte Ultim'ora, Baby K Venerdì Karaoke,