Senza categoria

paga base marittimi

Pubblicato il

L’Agenzia delle Entrate è tornata ad approfondire il tema dei lavoratori marittimi imbarcati su navi battenti bandiera estera con la Risposta ad interpello n. 134/2020. Nel caso dei lavoratori marittimi, invece, la doppia tassazione è eliminata attraverso il sistema dell’esenzione. Sostanzialmente, quindi, l’Agenzia delle Entrate ha confermato che il regime di favore riservato ai lavoratori marittimi imbarcati su navi battenti bandiera estera trova applicazione anche per i soggetti non cittadini italiani, ma che abbiano trasferito residenza fiscale in Italia, da Paese che ha sottoscritto una convenzione contro le doppie imposizioni con il nostro Paese. Sei qui: Home Corsi La formazione del personale marittimo, convenzione IMO-STCW/95. Con questo documento l’Amministrazione finanziaria, confermando la disciplina esposta anche in questo articolo, l’ha ritenuta applicabile anche ad un cittadino spagnolo che si è trasferito stabilmente in Italia, acquisendone la residenza fiscale. 92 - Indennità per lavori marittimi Art. Tali redditi, quindi, sono assoggettabili ad imposizione diretta in Italia. Il reddito da lavoro dipendente del lavoratore marittimo italiano su nave battente bandiera estera in acque internazionali è imponibile nello Stato ove la nave batte bandiera. Chi paga l’Irpef nel 2020. Confermata la possibilità di applicare l’imposta sostitutiva del …, Lavoratori italiani all’estero e tassazione sui redditi da lavoro dipenden…, I soggetti italiani, fiscalmente residenti in Italia, che percepiscono redditi esteri da lavoro dipendente sono tenuti a presentare apposita dichiaraz…, Lavoratori Marittimi imbarcati su navi battenti bandiera estera, Tassazione dei redditi da lavoro dipendente dei lavoratori marittimi, Luogo di svolgimento dell’attività per i lavoratori marittimi, La base imponibile del reddito da lavoro dipendente, Esclusione del reddito da imposizione in Italia, Tassazione dei lavoratori marittimi nella normativa convenzionale, Tassazione dei lavoratori marittimi imbarcati su navi battenti bandiera estera: tabella riassuntiva. Marittimi, 84 euro in più in busta paga. Pertanto, anche se il marittimo è fiscalmente residente in Italia, in quanto non iscritto all’AIRE, i redditi prodotti come dipendente a bordo delle navi battenti bandiera estera non assumono rilevanza nei confronti del Fisco italiano esonerando il marittimo dall’obbligo dichiarativo e dal pagamento delle imposte in base alla tassazione sul reddito mondiale. Il fenomeno della possibile doppia non imposizione del reddito per i lavoratori marittimi imbarcati su navi battenti bandiera estera. La normativa fiscale plasmata ad hoc non genera alcun danno sulla collettività. In tali ipotesi, pertanto, è possibile procedere al riconoscimento della tutela della malattia fondamentale a condizione che l'evento sia iniziato in costanza di rapporto di lavoro(anche per il periodo successivo alla cessazione del rapporto di lavoro medesimo) al pari di quan… La scrivente O. S. ORSA Marittimi , vi chiede un urgente incontro per mettere in chiaro il futuro dei lavoratori Cin. 06-12-2020 Orsa Marittimi. Si tratta della somma tra la paga base e l'indennità di contingenza. In questi casi il Paese di identificazione della bandiera dell’imbarcazione non conta. All'interno i software professionali per la simulazione della pensione e tante altre utilità. Si prega di leggere i nostri Termini e condizioni e l’informativa sulla privacy prima di utilizzare il sito. E’ considerato territorio nazionale anche quello delle zone marine prospicienti le coste nazionali. Oggi voglio mettervi a conoscenza di un'altra fregatura per i lavoratori del settore Marittimo, si tratta del FONDO SOLIMARE. Se desideri approfondire: “Redditi esteri: guida alla tassazione“. Tutto il materiale è soggetto alle leggi sul copyright. 3 del TUIR, tutti i redditi effettivamente percepiti a bordo delle navi in cui è stato imbarcato, anche se queste battevano bandiera estera. Sulla base della vigente normativa relativa al collocamento della gente di mare l'Inps rammenta che è, infatti, possibile instaurare rapporti di lavoro in presenza di percezione dei trattamenti pensionistici compatibili con l’attività lavorativa. Chi sono i soggetti non residenti Schumacher? pescato, e ciò in base ad un criterio denominato "alla parte". Accanto a questa disciplina generale vi sono alcune eccezioni. Esigenza, questa, necessaria una volta conosciuta la misura del danno che la normativa fiscale plasmata ad hoc sul lavoratore marittimo ingenera nella collettività tutta, ed il ritardo nella applicazione del principio di capacità contributiva. Avviso importante:Fiscomania.com ha raccolto, con ragionevole cura, le informazioni contenute in questo sito. Insediamenti balneari; 6. Cerchiamo di capire, in modo piuttosto semplice, come si procede al calcolo della retribuzione.In particolare faremo riferimento alla cosiddetta retribuzione netta, cioè a quell’importo che viene corrisposto al dipendente per il lavoro prestato.. La determinazione della retribuzione netta avviene tenendo conto di tre gruppi di elementi: . Quando di paga la nuova IMU. Questo comporta che i redditi dei lavoratori nel settore marittimo imbarcati su navi battenti bandiera italiana in acque internazionali non sono considerati redditi prodotti all’estero. Marittimi: anticipazione conguaglio di prestazioni diverse dalla malattia Articolo letto 1495 volte, scritto il 02/11/2015 da Studio Cafasso L’INPS, con la circolare del 23 ottobre 2015 n.173 , ha fornito alcuni chiarimenti in merito all’armonizzazione delle lavorazioni per … Se sei un lavoratore dipendente di navi che operano in acque internazionali in questa guida troverai tutte le informazioni sulla tua situazione. Il comma 3, dell’articolo 15 delle Convenzioni OCSE, infatti, dopo aver disciplinato genericamente i metodi per evitare la doppia imposizione per i redditi di lavoro dipendente prodotti in ambito transnazionale, prevede una norma ad hoc per i lavoratori marittimi che operano in acque internazionali. Ad esempio ipotizza una nave che ha generato utili navigando da Atene ad Amsterdam. La seconda rata dovrà essere versata dai proprietari di prime case di lusso e di immobili diversi dall'abitazione principale. Pertanto la tassazione del lavoratore marittimo italiano su nave battente bandiera estera non è soggetto a tassazione in Italia. Luogo dove sono state assunte le decisioni in merito alla combinazione di capitale e lavoro, dove si sono corsi i rischi, dove sono state prese le decisioni direttive. Rifugi alpini. In questo articolo voglio concentrarmi su una particolarità legata ai redditi da lavoro dipendente prodotti all’estero. Nel Febbraio 2019 sono venuto in Italia, ho ottenuto il permesso di soggiorno e sono rimasto in Italia fino alla fine di Luglio. Siamo oltre cinquantamila. E’ in quest’ottica che deve essere analizzata la disciplina legata alla tassazione dei redditi da lavoro dipendente dei lavoratori marittimi. Particolare attenzione, dunque, deve essere posta alla formazioned al progresso e gli de 010/2518524 – fax 010/2469079 – www.fanimar.it - e-mail : info@fanimar.it-----COPERTURA SPESE DI RIMPATRIO E PAGA BASE PER MARITTIMI IMBARCATI SU NAVI DA CARICO ILO MLC 2006 - Regulation 2.5 Approdi marittimi e altri insediamenti per l’accoglienza turistica; 5. Le Convenzioni contro le doppie imposizioni, invece, hanno sempre contenuto un esplicito riferimento alla disciplina dei lavoratori marittimi. L’imponibile Inps IVS arrotondato, è di euro 1.926,00, ossia la somma di: 1426.41 + 500 euro; La trattenuta Inps (ossia i contributi che il lavoratore dipendente versa all’Inps) è di euro 177 (1926 * 9.19%). l’indennità per inabilità temporanea da malattia per marittimi in continuità di rapporto di lavoro spetta per gli eventi morbosi che si manifestano dopo il 28° giorno ed entro il 180° giorno dallo sbarco e spetta dal primo giorno successivo alla denuncia dell’evento medesimo, fino ad un massimo di 180 giorni. I lavoratori del settore marittimo beneficiano di una specifica disciplina per eventi a tutela dello stato di malattia, in parte diversa, quanto ad ammontare e durata, … Sono tassati esclusivamente nel Paese di residenza fiscale, in caso di presenza in acque internazionali per meno di 183 giorni. 5 - Sezione per i marittimi imbarcati su navi da crociera. Si tratta, in particolare, dei criteri di tassazione da applicare ai redditi percepiti per lo svolgimento di attività di lavoro subordinato svolto a bordo di navi in traffico internazionale. In generale, la busta paga è composta da 4 grandi sezioni: Gli utili derivanti dall’esercizio di navi o di aeromobili in traffico internazionale saranno imponibili soltanto nello Stato Contraente in cui è situata la sede di direzione effettiva dell’impresa. legge Focaccia. La stessa si configura come forma di “compensazione” del mancato guadagno e di tutela  nei confronti del lavoratore che risulta privo di retribuzione e assistenza. In tutti gli altri casi il lavoratore deve scontare tassazione italiana. ... Infatti, un aumento del 5,7 per cento, tenendo conto anche delle competenze accessorie oltre alla paga base, porterà nei prossimi due anni a mezzo un aumento dei salari pari a 150 euro per un mozzo, 170 euro per un marinaio, 190 euro per un sottufficiale e 210 euro per un terzo ufficiale». del 05/06/2007 - CCNL TuttoLavoroOro 12/2010 INDICITALIA Pagina 5 di 79 Doppia non imposizione del reddito in base alla sede di direzione effettiva dell’imbarcazione, Il doppio risparmio d’imposta dei lavoratori dipendenti, Tassazione dei lavoratori marittimi su nave italiana, La tassazione dei redditi delle imprese di navigazione, La tassazione dei lavoratori marittimi: consulenza fiscale, Sanzioni corrispettivi telematici in Legge di Bilancio 2021. 93 - Indennità per costruzioni di linee elettriche e telefoniche TITOLO XLIV - Trasferta e trasferimento Art. senza alcun riferimento alla posizione fisica della nave. Compila i campi seguenti, Covid-19, La quarantena è compatibile con lo smart working, Marittimi, Estese le tutele previdenziali e contributive, Pensioni, Come si ottiene la pensione supplementare [Guida], Pensioni, come funzionano gli adeguamenti alla speranza di vita [Guida], Pensioni, Ecco chi ha diritto all'assegno vitalizio [Guida], Reddito di cittadinanza, aumentano i beneficiari grazie alle riattivazioni, Congedo COVID, Via libera alle domande per lo stop alle lezioni, Lavoratori Fragili, Riparte la sorveglianza sanitaria attiva, Indennizzi COVID, Domande sino al 31 dicembre per l'una tantum di 1.000€, Lavoro, Ok alla proroga della cassa integrazione per cessazione dell'attivitÃ, Digit Italia Srl - Partita iva/C.f.

Una Vita Spericolata Streaming, Nomi Per Take Away, Stipendio Funzionario D1 Regione Campania, Configurare Panasonic Viera, Ortensia Rampicante Wikipedia, Tesina Oss Piaghe Da Decubito, Calciatori Pugliesi In Attività, Hansel E Gretel Storia Vera, Come Riconquistare Chi Non Ti Ama Più,